Tirati indietro

se da un amore
devi difenderti
tirati indietro

proteggiti
ritirati di nuovo
nelle trincee del tuo cuore
alza bandiera bianca
e macchiala di cielo
fa’ soffiare forte
il vento della malinconia
che perdere
fa male
ma restare
per lasciarsi sempre
ferire
è ogni giorno
un assaggio di morte

sotterra i fucili
dove non potrai dimenticare
pulisci le lame
dal sangue delle promesse
togli la polvere dagli occhi
e mira al sole
abbandona il campo di battaglia
e ritorna
a prenderti cura
del tuo grano

piangi forte
per lavarti lo sporco
affonda senza paura
nel tuo mare
per disinfettare i tagli
salvati
punta a nuovi orizzonti
e quando credi di affogare
trova il tuo appiglio
per ritrovarti
il respiro
ma resisti
al desiderio di tornare
su quelle rive
dove hai perso
il sorriso

se da un amore
devi difenderti
beh
arrenditi

la sconfitta
a volte
può essere
la più bella vittoria.

-Gian Marco Manzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *