only time

Chi può dire quando le strade incontreranno quell’amore che potrebbe entrare nel tuo cuore per sempre.

Chi può dirlo, solo il tempo.

L’amore non basta

Non si può amare solo con la voglia di amare.
Con il voler amare.
Con il voler restare.
Con il crederci.
Con io lo amo.
Perché poi non basta.
Non regge.
L’amore non basta per amare.
Bisogna che ci sia la storia, per amare.
La vita, per amare.
Non bastano le parole, per amare.
Neanche quelle giuste, bastano.
Neanche le parole d’amore bastano per amare.
Dobbiamo fare una passeggiata.
Dobbiamo cenare insieme.
Leggere un giornale.
Andare a fare la spesa.
Fare una cosa insieme.
Che sia nostra.
Che siamo noi.

Esercizi per la mente

Sulla forza di volontà. “Riconoscerò che la forza di volontà è il tribunale supremo di tutti i reparti della mente. Lo eserciterò ogni giorno, quando sarà necessario svolgere un’azione con uno scopo; e ne farò un’abitudine progettata per convertire il potere della mia volontà in azione almeno una volta al giorno”.

Sull’emozione. “Saprò distinguere le emozioni positive e quelle negative, e cercherò di promuovere ogni giorno lo sviluppo delle emozioni positive, cercando di fare un uso positivo di quelle negative”.

Sulla ragione. “Riconoscere che le mie emozioni positive e negative potranno essere pericolose se non controllate e guidate da uno scopo ben desiderato. Metterò i miei desideri, i miei obiettivi e i miei propositi sotto il controllo della ragione”.

Sull’immaginazione. “Riconoscere la necessità di parlare dei miei piani e delle mie idee per raggiungere i miei desideri, svilupperò la mia immaginazione rivolgendomi ad essa per ottenere aiuto nella progettazione dei miei piani”.

Sulla memoria. “Riconoscere il valore di una memoria allerta, cercherò di stampare nella mente tutti i pensieri e i desideri da ricordare, associando ad essi gli obiettivi relativi, che cercherò di ricordare frequentemente”.

Sulla coscienza. “Riconoscere che le mie emozioni spesso sbagliano per via di un eccessivo entusiasmo, e che alla mia ragione spesso mancano i sentimenti necessari per permettermi di abbinare la giustizia alla pietà nei miei giudizi. Chiederò alla mia coscienza di guidarmi su ciò che è giusto o sbagliato, ma non rinnegherò mai il suo verdetto, qualunque sia il suo costo”.

cose che avrei voluto sapere

… Ma anche cose che sto imparando a conoscere.

mettermi al primo posto

Mi è permesso scegliermi rispetto alle altre persone. Significa anche scegliere la mia salute mentale piuttosto che accontentare gli altri e non sapere dire di no

non essere prigioniero di cose che non puoi cambiare

vale per cose e persone, infatti quando non posso cambiare qualcosa posso solo cambiare la mia reazione

accetta di non poter piacere a tutti

… perché è semplicemente impossible

Scegli invece di farti scegliere

Vale soprattutto in amore. Scegli te stesso. Le mie passioni, le mie convinzioni

non dare a nessuno il potere di cambiarti

Non permettere a nessuno di cambiare l’idea che io ho di me stesso